FoodPro Preloader

Illuminazione a LED RGB


Illuminazione a LED RGB

La luce dinamica RGB a LED proposta da KLEOS è il risultato di anni di ricerca e messa a punto di prodotti e sistemi.
L’illuminazione a LED RGB di KLEOS è indifferentemente luce di spot, di lavagne/pannelli, di elementi lineari o di nuove soluzioni di forme o di fonti e procedimenti tecnologicamente sofisticati.
La luce dinamica RGB a LED proposta da KLEOS è accogliente e si rapporta con tutti gli elementi da illuminare “oggetti, architetture, monumenti o esseri viventi” in modo da scambiare messaggi o rispecchiare l’esistente senza forzature.
La luce dinamica RGB a LED diventa materia e può creare proiezioni di forme in movimento e in continuo cambiamento che evidenziano e coincidono con le forme degli oggetti da illuminare, come nel caso di una sorta di cariatide capovolta, che va ad incastonarsi nell’angolo dove nasce una volta architettonica o nello spazio delle pareti di una nicchia oppure finestre che diventano specchi opachi o trasparenti a secondo di come si percepiscono.
KLEOS realizza e sviluppa sistemi a LED dinamici RGB su specifica del cliente o su studio illuminotecnico. Sviluppa e realizza prodotti per esterno ed interno.

La sensibilità al luogo è sempre un aspetto fondamentale. Il luogo fisico che può essere storico, antropologico è l’elemento centrale per lo sviluppo di qualsiasi progetto illuminotecnico.
Questo senso fortissimo del luogo che è individuato e perciò individuante, che è presenza attiva e azione, che ha vita e consapevolezza, insieme alla sensibilità all’architettura e al contesto urbano, sembra in grado di restituire lo spazio, lo spazio vissuto, quello condensato e salvaguardato che rischia di essere messo in ombra dalla vita virtuale così presente. Così la luce diventa realtà fisica e non diventa tecnologia pura ma resta in relazione con lo spazio entità reale.
Giordano Bruno scrisse: “Una sola luce illumina tutte le cose, una sola luce vivifica tutte le cose, discendendo secondo determinati gradi dalle superiori alle inferiori ed ascendendo dalle inferiori alle superiori”.
La luce dinamica a LED RGB  KLEOS si sviluppa nelle sue forme più disparate dal fuoco rischiaratore allo splendore del sole, massima simbologia della stessa luce.
Massimo Cacciari, “[la luce] emerge in un duplice aspetto. Una dimensione è quella per cui la luce è condizione generale dell’apparire, e quindi un inizio sovraessenziale dove non è l’elemento dell’apparire bensì la condizione dell’apparire stesso. In secondo luogo, la luce emerge anche come ciò che noi vediamo”.

Il passaggio dalle tenebre alla luce dev’essere graduale, perché, come scriveva Bruno, “per loro costituzione gli occhi non sopportano un avanzamento immediato da uno degli estremi all’altro, ma con la mediazione delle ombre e con un po’ più di luce per volta”. Quindi, concludeva Bruno, “l’ombra prepara la vista alla luce”.